Caldo killer in Italia: morte 4 persone

Il caldo e i fenomeni dei cicloni africani non sono da prendere sottogamba. Quando ci lamentiamo dei TG che divulgano misure di sicurezza contro l’afa, faremo meglio a dargli retta, e restare in casa nelle ore più calde soprattutto per le persone più anziane.

Caldo killer in Italia: morte 4 persone

Caldo killer in Italia fa 4 vittime

In Italia il caldo killer ha ucciso tre persone. Le vittime sono 4 persone anziane a Pescara, Bibione, Giulianova e Francavilla. La prima vittima è una donna di Trento, deceduta a Bibione, mentre stava entrando in acqua è stata colta da un malore a causa del caldo. In questo caso è stato inutile l’intervento repentino della Guardia Costiera.

A Giulianova, Teramo, una donna di 84 anni è morta anche lei mentre entrava in acqua. Lo stesso per un uomo a Francavilla a Mare, Chieti. Aveva 74 anni e anche lui si trovava in acqua.

Un altro decesso si è registrato invece domenica. Un uomo di 64 anni ad Elice, Pescara, è morto a causa del gran caldo mentre andava in bicicletta.