Flavio Briatore, la figlia avuta da Heidi Klum: “Difficile sentirne la mancanza”

In un intervista rilasciata al Corriere, Flavio Briatore ha parlato di temi molto importanti della sua vita. Ha calato la “maschera” sul ritocchino al viso che ha fatto parlare tutti, del suo rapporto con il candidato alla Casa Bianca, Donald Trump, e della figlia avuta 7 anni fa dalla modella tedesca Hedi Klum.

Flavio Briatore ed Heidi Klum

La piccola Leni Klum non è mai stata riconosciuta da Flavio Briatore. La modella e l’ex imprenditore di Formula 1 si erano già lasciati quando la bambina nacque.

Leni è la mia figlia naturale, ma noi tre abbiamo serenamente convenuto che aveva più senso che la adottasse lui, perché un bambino deve crescere in una famiglia. Però la frequento e io, Seal e Heidi abbiamo un rapporto eccezionale.

Invece perché non l’abbia riconosciuta è presto detto:

È nata quando ci eravamo già lasciati. Heidi viveva a Los Angeles, io a Londra, la distanza era diventata incolmabile. Potevamo sentirci al telefono due ore al giorno, ma non bastava e un neonato deve stare con la madre. Poi, Heidi si è messa con Seal e lui l’ha cresciuta.

Ha anche parole dure, ma tuttavia vere, per quanto riguarda il suo rapporto con la piccola Leni:

È difficile sentire la mancanza di un figlio che non hai mai vissuto. E so che non è una figlia abbandonata. Leni è la famiglia di Seal, Nathan la mia. Sa che io sono il suo papà naturale ed è una bambina molto intelligente

Ha poi aggiunto che il piccolo Nathan non sa ancora nulla della sorellastra, la figlia del padre avuta prima che conoscesse Elisabetta.