Incidente A14: Sara Menichelli è morta

Incidente A14: Sara Menichelli è mortaSara Menichelli è morta. La giovane studentessa coinvolta nell’incidente sull’A14 non ce l’ha fatta, è deceduta stamattina presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

La 22enne di Fabriano era grave. Le condizioni erano chiare fin dall’inizio e dopo un elettroncenfalogramma piatto i genitori, dopo la consultazione del medico, hanno dato il consenso per la donazione degli organi.

Tutta Fabriano si stringe alla famiglia che in queste ore sta vivendo ore di lutto. Anche gli amici su Facebook lasciano dei messaggi per ricordare la povera Sara Menichelli: “Ti ricorderemo per la tua voglia di vivere, l’umiltà e la tua disponibilità nell’aiutare gli altri – ha scritto un’amica – mi mancherai“.

L’incidente stradale era avvenuto sabato notte, sull’A14 all’altezza dello svincolo per Loreto. Lei era a bordo di una Yaris, guidava un amico di Perugia. Ancora per cause da accertare l’auto ha tamponato un tir uscendo dalla carreggiata investita da un Fiat Croma che proveniva dal senso opposto di marcia.