Pakistan: stanca della suocere uccide il marito bruciandolo vivo

CronacaPakistan: stanca della suocere uccide il marito bruciandolo vivo

Data:

È una vicenda singolare quella avvenuta in Pakistan. Di solito accade il contrario, sono le donne subire violenze e a cadere vittime degli uomini. Stavolta non è così. Una moglie stanca di dover condividere la casa con una suocera impicciona, nonostante l’avesse fatto presente al marito più volte, ha deciso di agire e uccidere quest’ultimo. Ora è accusata di omicidio.

Pakistan: donna uccide marito bruciandolo vivo
Foto d’archivio

Il fatto è accaduto a Karachi. Secondo gli inquirenti la donna avrebbe preparato l’omicidio nei minimi dettagli con l’aiuto di parenti, anche loro arrestati. Nonostante il marito era il padre delle sue 4 figlie, ha deciso tuttavia di ucciderlo. Aspettando il momento giusto ha cosparso il corpo del coniuge di cherosene e poi ha appiccato il fuoco. L’uomo è diventato una torcia umana.

La donna però si professa innocente. Racconta che il marito si è in realtà suicidato. Lui la maltrattava di continuo e lei per difendersi si era trasferita a casa dei genitori. Dunque non potendo sopportare di essere lasciato l’uomo, Muhammad Suhail, 32 anni, si sarebbe tolto la vita.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...