Roma, colpo di pistola accidentale: nonno centra nipote

Una drammatica vicenda si consuma a Roma: un nonno fa partire un colpo accidentale da una pistola e ferisce gravemente il nipotino.

Drammatica la vicenda che si è consumata questa mattina in via Val Sillaro a Montesacro, Roma. Il papà del piccolo ferito lo aveva portato dal nonno intento a pulire le sue armi. Da una di queste, regolarmente denunciate, è partito un colpo che ha raggiunto la testa del bambino che pare abbia circa 6 anni.

Come riportato da Il Mattino, il padre che si trovava nella stanza accanto, ha subito soccorso il figlio. Il colpo partito da una Glock calibro 9 ha raggiunto la nuca del bambino immediatamente trasportato al Policlinico Umberto I.

Il bambino è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Giunto in ospedale, pare ancora cosciente, ora si trova intubato ma le sue condizioni pare siano preoccupanti. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Fidene che stanno indagando sulle dinamiche dell’incidente.

Roma, colpo di pistola accidentale: nonno centra nipote