Vittoria e Giovanna di Valois (1556)

Vittoria e Giovanna di Valois, principesse di Francia (24 giugno 1556 – Agosto, 1556), furono due gemelle, ultime figlie di Enrico II di Francia e di Caterina de' Medici.

 

Il loro parto fu molto complicato e la stessa regina rischiò di morire in quanto la piccola Giovanna morì nel ventre materno sei ore prima del parto. Fu necessario tagliare il corpicino per poterlo estrarre e salvare la madre. La sorella gemella Vittoria morì poche settimane dopo.

Vittoria venne battezzata da papa Paolo IV per favorire il riavvicinamento della Francia alla Santa Sede. A causa del parto molto difficile il medico di Corte avvisò il re che la consorte non avrebbe più potuto rischiare una nuova gravidanza. Come diretta conseguenza il re pose termine ai suoi rapporti coniugali con la regina e passò il suo tempo con la sua amica di vecchia data, Diane de Poitiers, la cui salita nella scala del potere si concretizzò due anni dopo nel titolo di Duchessa di Valentinois e poi, nel 1553, di Duchessa d'Étampe

 

leggi tutto su wikipedia

Aggiungi un commento!