Maxim, la premiere dame di ottobre è Chiara Francini

chiara-francini-maximCHIARA FRANCINI, Milano, ottobre 2013. Il numero del mensile MAXIM, edito da P.E.I, Prodotti Editoriali Internazionali srl, in edicola questo mese ha come Première Dame Chiara Francini, la giovane attrice fiorentina protagonista di numerose pellicole tra cui Una moglie bellissima di Leonardo Pieraccioni, Maschi contro Femmine e Femmine contro Maschi di Fausto Brizzi.

La protagonista della cover di ottobre di MAXIM, che nel 2011 ha condotto il programma tv Colorado, svela ai lettori i nuovi progetti, tra cui Soapopera un film con un cast di eccezione formato da Fabio De Luigi, Diego Abatantuono e Cristiana Capotondi.
In questo numero ampio spazio anche al comico Flavio Oreglio che svela a MAXIM il segreto dei numeri e racconta il suo secondo libro sulle scoperte più rivoluzionarie fatte dall’uomo e a Filippo Magnini, il nuotatore più amato d’Italia.
Come nei precedenti numeri anche in questo di ottobre MAXIM affianca a temi più “leggeri” inchieste sul mondo dei giovani e sulla società: nel numero in edicola il dottor Gatti, responsabile del Dipartimento Dipendenze dell’Asl di Milano, parlerà dell’abuso di alcool tra i giovani e dei comportamenti a rischio legati al consumo di quest’ultimo.

Spazio infine all’editoriale dal titolo più che mai esaustivo “essere o esserci” in cui il Direttore Paolo Gelmi esprime la sua perplessità e la sua visione di come sia cambiato il pubblico delle sfilate di moda e degli eventi esclusivi: “Abbiamo osservato vip (o presunti tali) che da anni non fanno nulla di concreto al cinema o in tv dare sfoggio di se stessi come vere star pur di avere uno scatto pubblicato sui vari blog e giornali. Solo alcune maison hanno invitato personaggi dello spettacolo o del cinema che veramente si possono considerare celebrity” ‐ scrive Paolo Gelmi.