Il virus Zika, volgarmente denominato zanzara tigre colpisce ancora. È stato esportato dall’estero, dalle località colpite da questo insetto che ora è arrivato anche in Italia.

Virus Zika Emilia Romagna infette persone a Modena e Coreggio

In Emilia Romagna scattano le disinfestazioni. Colpiti a Modena e a Coreggio un uomo e una donna. Le loro condizioni non sono preoccupanti ma l’Ausl invita comunque a fare attenzione.

Virus Zika sintomi e casi pericolosi

La puntura di zanzara tigre non è grave negli adulti. Si manifesta con febbre, dolori ossei o allergie cutanee che potrebbero far pensare al morbillo accompagnato da prurito. È grave invece se ad essere contagiata sia una donna in gravidanza. Le infezioni possono essere trasmesse anche dopo un rapporto sessuale, dove uno dei partrner ha contratto il virus.

Gli italiani che hanno contratto questo virus sono tutte persone che avevano effettuati viaggi all’estero. Intanto si effettueranno disinfestazioni nelle zone in cui sono passate i pazienti infetti. La prima operazione avverrà stanotte nella zona a Sud di Mondena.

Aggiungi un commento!