Un film sulla vita di Amy Winehouse: Lady Gaga sarà l’interprete?

Sono passate a malapena due settimane dalla scomparsa della cantante Amy Winehouse, avvenuta il 23 luglio scorso nella sa casa di Camden Sqare, che già arrivano le prime voci circa un film sulla sua vita. Stando alle prime indiscrezioni pubblicate dal Daily Star, i produttori del film vorrebbero Lady Gaga come interprete di Amy Winehose. Mentre altri siti di Gossip, come Shiwbiz Spy, sostengono che la favorita sia l'attrice Keira Knightley (molto più versatile nei suoi personaggi e forse più adatta ndr), in competizione con Sienna Miller e Scarlett Johansson.

Ovviamente tutti si aspettavano una notizia del genere, ma non così presto e poi sbuca fuori il nome della Germanotta. Sicuramente sarebbe approdata nel mondo del cinema ma addirittura farle interpretare Amy è un passo un po' azzardato.

Tuttavia la conferma ufficiale  non è ancora arrivata. E intanto la madre di Amy annuncia che mai e poi mai la sua casa verrà messa in vendita, è "troppo preziosa" e per questo motivo diventerà la sede della Fondazione di Amy Winehouse contro la tossicodipendenza.

Per ora ci godiamo ancora un po' di Amy che si trova in vetta alle classifiche dei dischi più venduti in Inghilterra, mentre la sua vita, come da gossip, si arricchisce di indiscrezione. Come il fatto di aver accettato di diventare moglie del regista Reg Traviss, al quale avrebbe detto sì e con il quale voleva costruire una famiglia sconfiggendo prima i suoi demoni interiori.

Si dice inoltre che stava per adottare una bambina di Santa Lucia, l'isola caraibica balzata sulle cronache per i dossier sulla villa di Fini a Montecarlo. La bambina dice al Sunday Mirror: "avrebbe voluto essere mia mamma", la piccola Dannika Augustine, 10 anni, che ha incontrato Amy durante un suo soggiorno nell'isola caraibica, e secondo i tabloid la cantante aveva già acquistato un biglietto aereo per andare dalla piccola nei prossimi giorni. La nonna della bambina dice che Amy aveva già avviato le pratiche legali per l'adozione. Dannika è una bambina povera e a stento la madre riesce a nutrirla. Chissà forse i genitori di amy potrebbero esaudire il desiderio della figlia e adottare la bambina, un gesto molto profondo in memoria della propria figlia recentemente scomparsa.

Tante altre indiscrezioni verranno a galla e non resta che aspettare il prossimo gossip che si nasconde appena dietro l'angolo, finché non verranno pubblicati tutti gli inediti che Amy ci ha lasciato.