Convocati nazionale italiana prima volta per Ignazio Abate

Arriva la lista dei convocati nazionale italiana guidata da Cesare Prandelli, per le amichevoli con Polonia ed Uruguay, previste Venerdì 11 e Martedi 15 Novembre.

PORTIERI: Buffon (Juve), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Paris Saint Germain). DIFENSORI: Abate (Milan), Balzaretti (Palermo), Barzagli e Chiellini (Juve), Criscito (Zenit), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter). CENTROCAMPISTI: Aquilani e Nocerino (Milan), De Rossi (Roma), Marchisio e Pirlo (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Inter). ATTACCANTI: Balotelli (Manchester City), Giovinco (Parma), Matri e Pepe (Juventus), Osvaldo (Roma), Pazzini (Inter).

Le assenze di Cassano e Rossi, obbligano il tecnico di Orzinuovi a introdurre delle novità per queste due amichevoli. La prima è sicuramente l'esordio di Ignazio Abate in azzurro. Il giocatore del Milan, infatti, trova la giusta ricompensa per il buon inizio di campionato. Inoltre al Commissario Tecnico non è sfuggito il momento positivo della Juventus. Ritornano infatti in Nazionale, l'attaccante Matri e l'esterno Pepe. Riconfermata, invece, la convocazione del romanista Osvaldo, già allenato da Prandelli ai tempi della Fiorentina. Con l'assenza dei due fuoriclasse, Prandelli affida le sorti dell'Italia nelle mani di Mario Balotelli. Chiamato a mostrare tutto il suo valore, sarà capace Super Mario di reggere tale compito?