Antartide, storia senza fine: ora è in trappola la nave cinese

CronacaAntartide, storia senza fine: ora è in trappola la nave cinese

Data:

antartide-nave-cinese

ANTARTIDE – Sembra una storia destinata a non aver fine quella in corso tra i ghiacciai dell’Antartide. Dopo il salvataggio dei 52 passeggeri della rompighiaccio Akademik Shokalskiy grazie all’intervento dell’elicottero della rompighiaccio cinese Xue Long, ora è proprio quest’ultima ad aver bisogno d’aiuto. La nave, infatti, non riesce a farsi largo tra i ghiacci, trovandosi così in una condizione d’emergenza. E’ proprio per questo motivo che l’altra rompighiaccio, l’australiana Aurora Australis, che ha preso parte alle precedenti operazioni di soccorso accogliendo i 52 passeggeri, ha ricevuto l’ordine di non salpare per il mare aperto in direzione di Hobart, in Tasmania. Nel caso in cui l’imbarcazione non riuscisse a proseguire da sola, la nave australiana ha il compito di intervenire.

Per ora l’Autorità australiana per la sicurezza marittima (Amsa) ha reso noto che la Xue Long cercherà di manovrare attraverso il ghiaccio domani, quando le condizioni della marea saranno più favorevoli. Intanto rassicura: “Non vi è alcun pericolo immediato per il personale a bordo“.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...