Turchia, morte in diretta: suicidio ripreso dalle telecamere

CronacaTurchia, morte in diretta: suicidio ripreso dalle telecamere

Data:

 

morte-in-diretta

TURCHIA – Un debito di 15 mila dollari. Sarebbe questa la causa che ha spinto Ayten Soysal, insegnante di inglese di 42 anni, a togliersi la vita lanciandosi dal nono piano di un edificio a Pinar, in Turchia. Sono in corso le indagini della polizia, ma si suppone che la donna si sia indebitata in seguito a delle operazioni effettuate con gli studenti della scuola.

Intanto, a dieci giorni dal suicidio, sono state diffuse le immagini della tragedia. Esse sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza.

 

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...