Usa: poliziotto bianco picchia studentessa afroamericana

Violenza del poliziotto su una studentessa neraUSA – Altro caso di violenza da parte della polizia e la comunità afroamericana. La violenza è avvenuta negli Stati Uniti d’America ed è stata ripresa da alcuni studenti in South Carolina che hanno postato il video sulla rete scatenando i commenti degli utenti di tutto il web.

La vicenda è avvenuta all’interno di un’aula scolastica quando un poliziotto bianco ha afferrato una studentessa nera, sollevandola di peso dal suo banco per trascinarla sul pavimento. L’agente si è avvicinato alla ragazza chiedendole di seguirlo ma al suo primo rifiuto è subito passato alle maniere forti: le ha afferrato le mani bloccandola e stringendole al collo il suo braccio fino a farla cadere sul pavimento trascinata poi di peso dal poliziotto.

Le autorità del South Carolina hanno avviato le indagini e Leon Lott, lo sceriffo della contea di Richland, ha affermato: “Siamo consapevoli dell’incidente e stiamo valutando le circostanze in cui è accaduto”.