Macaulay Culkin torna nel sequel di Mamma ho perso l’aereo

Macaulay Culkin torna al cinema nei panni di Kevin: è in programma un particolarissimo sequel di Mamma ho perso l’aereo. Ma che fine ha fatto il bambino dei film a cui ci siamo tanto affezionati? Sembra ormai lontano il tempo in cui Kevin, da solo nella casa dei genitori, la protegge dagli attacchi dei due ladri imbranati che sono decisi a svaligiare la casa della famiglia McCallister. Il primo episodio della web serie :DRYVRS ideata dal comedian Jack Dishel ha fatto molto discutere.
Macaulay Culkin torna nel sequel di Mamma ho perso l’aereo

25 anni da Mamma ho perso l’aereo, Macaulay Culkin torna nei panni di Kevin ma è sicuramente diverso dal passato. Il ragazzo è cresciuto ed è forse uno spaccato dei giovani adolescenti americani. Questo videoclip sta facendo il giro del web diventando molto virale in pochissimo tempo. Nel nuovo Kevin c’è però la vita di Macaulay: l’arresto per possesso di droghe, la dipendenza dall’alcol, gli abusi a sfondo sessuale con protagonista Michael Jackson. Insomma un’infanzia e un’adolescenza burrascosa che gli hanno plasmato la vita.

Questa sua vita ai margini della normalità è quella che vive e dimostra il nuovo Kevin: lo si capisce nel primo episodio di :DRYVRS, web-serie scritta, prodotta e interpretata dal comico/ex chitarrista dei Moldy Peaches, Jack Dishel. Ora Macaulay Culkin ha 35 anni, barba incolta, capelli lunghi e sguardo nevrotico. Così è diventato quel bambino paffutello di Mamma ho perso l’aereo? Sembrerebbe proprio di sì!

Kevin ora ha un telefono che ha come suoneria uno dei motivi più riconoscibili di John Williams. Il suo passeggero è Jack Dishel che è infastidito da questo telefono e gli subentra alla guida del veicolo. Ma poi quello che succede ha dell’incredibile: sono vittima di una rapina ma a risolvere tutto sarà proprio Kevin che, grazie alla sua esperienza, riesce ad immobilizzare il malvivente. Evidentemente il malcapitato ladro non sapeva con chi aveva a che fare!