MotoGp: Casey Stoner vince il titolo,Jorge Lorenzo si ritira

PHILLIP ISLAND (AUSTRALIA) – L'australiano Casey Stoner (Honda Hrc) si laurea campione del Mondo 2011 della  MotoGp vincendo la prova di casa che si corre a Phillip Island nel giorno del suo compleanno, che bel regalo! Il 'Canguro Mannaro' (2°titolo dopo quello con la Ducati) approfitta dell'uscita nel warm up del rivale Jorge Lorenzo (anche il compagno Ben Spies ha dato forfait) che con la sua Yamaha cade rovinosamente spappolandosi l'anulare della mano sinistra, abbandonando il titolo. Alla fine solo 10 moto si classificheranno per le continue cadute, la Ducati di Valentino Rossi compresa, dovute al fondo scivoloso della pista. Dietro a Stoner si piazzano due italiani, Marco Simoncelli (Honda team Gresini) termina secondo, Andrea Dovizioso (Honda Hrc) chiude in terza posizione. Quarto lo spagnolo Dani Pedrosa (Honda Hrc), quinta posizione per Colin Edwards (Yamaha). La classifica vede Stoner campione con 325 punti, Lorenzo secondo a quota 260 e Dovizioso in terza posizione con 212.

In Moto 2 Alex De Angelis vince la gara in volata sul tedesco  Bradl, terza posizione per lo spagnolo Marquez. Corti chiude quarto e Andrea Iannone ottavo. In classifica guida Bradl con 254 punti, Marquez segue a quota 251, terzo posto per Iannone con 165. Nella classe 125 vince il tedesco Sandro Cortese con la sua Aprilia, secondo lo spagnolo Salom, terza posizione per il francese Zarco. Morciano primo degli italiani in 12esima posizione. La classifica piloti vede in testa Nico Terol con 271 punti, segue al secondo posto Zarco a quota 246, terzo Sandro Cortese con 205.