Taranto: fulmine in spiaggia su due bimbi, uno muore, l’altro si salva

MALTEMPO: DISAGI IN TOSCANA, VARI INTERVENTI VVFF

Tragedia a causa del maltempo. Un fulmine si è abbattuto sulla spiaggia a Taranto improvvisamente e ha purtroppo colpito due bambini intenti a giocare serenamente. I due piccoli, uno di 12 e l’altro di 14 anni, originari di Altamura, in provincia di Bari, sono stati folgorati questo pomeriggio da un fulmine causato da un temporale inaspettato. I bambini stavano giocavano sulla spiaggia del residence presso cui erano in vacanza con la famiglia, situato a Campomarino di Maruggio non molto distante da Taranto.

Il bimbo più piccolo purtroppo non ce l’ha fatta ed è morto sul colpo a causa di un arresto cardiaco subito dopo essere stato colpito. La vittima è Giovanni Carlucci, 12 anni, di Acquaviva delle Fonti che nonostante i soccorsi del 118 siano arrivati repentinamente e abbiano praticato più volte in massaggio cardiaco, non è riuscito a salvarsi. Il cugino, invece, di 14 anni è riuscito a sopravvivere, ma si trova ora ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale Giannuzzi di Manduria in attesa di un miglioramento. Il bambino a quanto riferito ha subito una seria scossa, ma non dovrebbe riportare alcun danno.

 

Aggiungi un commento!