18.7 C
Napoli
giovedì, Settembre 23, 2021

Clint Estwood ha scelto Di Caprio per il remake di “E’ nata una stella”

Le storie pi lette

I Rumosrs della rete annunciano che l'eclittico Clint Estwood avrebbe scelto Leonardo Di Caprio come interprete maschile nella quarta versione del musical "E' nata una stella", ne stanno parlando in questi giorni proprio sul set di 'J. Edgar'. La protagonista femminile sarà Beyoncé Knowles, nel ruolo di Esther, già intepretato da Barbara Streisand nella versione del 1976.

 

Inizialmente si vociferava che Will Smith avrebbe potuto ottenere la parte, ma sembra che il ruolo gli sia sfuggito di mano proprio come è accaduto nel caso di 'Django Unchained' di Tarantino.

 

La storia ci racconta di un attore alcolizzato che aiuta la giovane collega (Beyoncé) ad emergere tra gli studi di Hollywood. Ma inevitabilmente i due si innamorano, tutto sembra andare a gonfie vele e come in ogni film d'amore sopraggiunge l'impedimento! La giovane diventa sempre più brillante al punto di eclissare la vecchia stella morente.

 

Eastwood sarà anche il produttore della pellicola insieme a Billy Gerber, Basil Iwanyk e Jon Peters (per quest'ultimo una doppietta in quanto già presente nella versione del '76 con la Streisand). La sceneggiatura sarà scritta da Will Fetters (ricordiamo Remember me con Pattinson).

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Addio a Kelly Preston: morta la moglie di John Travolta

Addio a Kelly Preston: morta la moglie di John Travolta

0
Un altro grave lutto nella famiglia di John Travolta. Nel 2009 venne a mancare il figlio maggiore, il 16enne Jett e oggi l'attore hollywoodiano...
Paolo Villaggio è morto. Addio a Fantozzi, aveva 84 anni

Paolo Villaggio è morto. Addio a Fantozzi, aveva 84 anni

0
È morto Paolo Villaggio. Fantozzi in paradiso. Ad annunciarlo RaiNewe e il Corriere della Sera. In passato l'attore genovese era stato vittima di diverse...

Ultimi articoli