Vanessa Incontrada: ho lasciato Zelig per colpa delle donne

 Venessa Incontrada spiega il perchè dopo sei anni di conduzione ha dovuto e voluto lasciare il posto di prima donna nel programma comico tv "Zelig".

I motivi sono legati alla famiglia, come ogni mamma preferisce stare con la propria figlia nel momento in cui andare a lavorare non è più un piacere ma un dovere contrattuale, spiega così il suo motivo per cui ha scelto di cedere il posto della conduzione di Zelig, la neo mamma nel periodo in cui era incinta si aspettava dalle donne di tutto il programma un pò di comprensione, lo status di mamma le ha portato a ridurre il tempo da dedicare alle prove ed a tutto quello che comprendeva la preparazione del programma.

Vanessa Incontrada racconta che il rapporto con le altre donne del cast era drasticamente cambiato tranne con qualcuna, già durante la gravidanza quando tutti l'attaccavano per il peso non ha mai avuto una parola di conforto dallo stesso sesso, le cose sono peggiorate quando è nata la piccola Isal.

La decisione di lasciare il programma è arrivata una domenica quando doveva dirigersi a Milano per le prove del programma, la conduttrice racconta che avrebbe pagato qualunque cifra pur di non andare a lavoro, qualcosa si era rotto, per lei lavorare quattordici ore al giorno non è mai stato un peso ma nel momento in cui lo diventa non si può lavorare così.

Con Claudio Bisio non ci sono mai stati problemi, anzi anche dopo la sua decisione di lasciare il programma i due conduttori continuano a restare in contatto, l'ambiente di Zelig è stato sempre maggiormente maschile che femminile, il ricordo più brutto per la conduttrice dopo questi sei anni è il mancato appoggio delle donne.