I Puffi in vetta al box-office in Italia

Arrivano i piccoli Puffi e subito balzano in vetta alla classifica dei box-office italiani in quest'ultimo fine settimana. Esordio scoppiettante per gli omini blu che ci hanno accompagnato durante l'infanzia, al primo weekend incassa la bellezza di 2.600.000 euro. Altro ottimo debutto per Carnage , adattamento di un opera teatrale  da parte di Roman Polanski, che arriva direttamente in seconda posizione con 871.000 euro. Scende dal primo al terzo posto Super 8, con 776.000 euro per un incasso totale di 2.266.000 euro. Perde una posizione, dal terzo al quarto, la parodia epica di Ezio Greggio Box Office 3D, che incassa 660.000 euro che lo porta a toccare il totale di 1.800.000 euro. Kung Fu Panda passa dalla seconda alla quinta posizione, con 527.000 euro per un totale di 11.800.000 euro.

 

Ai botteghini americani in prima posizione arriva una vecchia conoscenza della Disney, la riedizione in 3D del Re Leone, che ancora dopo tanti anni coinvolge ancora il grande pubblico di tutte le età. 29.300.000 dollari è l'incasso del fine settimana, spodestando dalla vetta Contagion di Sodenberg che guadagna 14.480.000 dollari per un totale di 44.192.000 dollari. Al gradino più basso del podio debutta direttamente l'action movie Drive con Ryan Goosling con 11.000.000 dollari. Quarta posizione per la commedia a sfondo razziale The Help, incasso di 6.700.000 dollari per l'eccezionale  totale di 147.300.000 dollari. Altro debutto in quinta posizione con il remake di Cane di Paglia di Peckinpah con 5.000.000 dollari.