Napoli, buona la prima: 3 gol in casa del Cesena

Parte bene la nuova stagione del Napoli, espugnato il Manuzzi di Cesena con 3 reti a 1. I partenopei hanno trovato subito il gol nei primissimi minuti con il Pocho Lavezzi che approfittando di un'ingenuità della difesa avversaria ha insaccato da solo davanti al portiere. Al Pocho ha risposto Guana che ha concluso una bella manovra offensiva che ha trovato impreparata la difesa del Napoli. Nel secondo tempo la partita scende visibilmente di ritmo, la fatica della prima giornata si fa sentire nelle gambe dei giocatori. A metà ripresa Banalouane si fa espellere per un doppio giallo e lascia il Cesena in dieci uomini. Da quel momento il Napoli dilaga, prima con Campagnaro che segna in scivolata e poi con Marek Hamsik con un bel sinistro di prima intenzione. Migliore in campo decisamente Gokhan Inler, assoluto padrone del centrocampo e faro del gioco, non ha sbagliato praticamente nulla.

Il tabellino:

CESENA-NAPOLI 1-3

CESENA (4-3-2-1): Ravaglia; Lauro, Comotto, Benalouane, Von Bergen; Guana, Parolo (36′s.t. Martinez), Colucci (12′s.t. M. Rossi); Eder (24′s.t. Bogdani), Candreva; Mutu. A disp.: Calderoni, Ceccarelli, Ricci, Meza Colli. All.: Giampaolo

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Cannavaro, Aronica (21′s.t. Pandev), Campagnaro; Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena; Santana (15′s.t. Hamsik), Lavezzi (39′s.t. Fernandez); Cavani. A disp.: Rosati, Zuniga, Fideleff, Mascara. All.: Mazzarri

Marcatori: 3′p.t. Lavezzi (Nap), 24′p.t. Guana (Ces), 22′s.t. Campagnaro (Nap), 42′s.t. Hamsik (Nap)

Ammoniti: Santana (Nap), Candreva (Ces), Benalouane (Ces), Lavezzi (Nap), Lauro (Ces), P.Cannavaro (Nap)

Espulsi: al 10′s.t. Benalouane (Ces)

Arbitro: Bergonzi