Uefa Euro 2012 Polonia e Ucraina, scelti i 12 arbitri

Ieri a Nyon (Svizzera) sono stati annunciati i 12 arbitri scelti per dirigere le 31 partite di UEFA EURO 2012 in Polonia e Ucraina, che si terranno in queste due nazioni a partire dall'8 giugno.

Per la prima volta nella storia dei Campionati Europei, gli arbitri avranno un ulteriore supporto visto che è stato deciso che si continuerà con l'esperimento dei due assistenti addizionali. L'intera squadra arbitrale verrà annunciata a gennaio 2012.

Ecco la lista degli arbitri:

Cüneyt Çakır (Turchia)
Jonas Eriksson (Svezia)
Viktor Kassai (Ungheria)
Bjorn Kuipers (Olanda)
Stéphane Lannoy (Francia
Pedro Proença (Portogallo)
Nicola Rizzoli (Italia)
Damir Skomina (Slovenia)
Wolfgang Stark (Germania)
Craig Thomson (Scozia)
Carlos Velasco Carballo (Spagna)
Howard Webb (Inghilterra)

La preparazione degli arbitri per UEFA EURO 2012 comprenderà vari corsi e attività di allenamento, tra cui:

dal 30 gennaio al 2 febbraio – corso invernale UEFA annuale in cui gli arbitri riceveranno informazioni tecniche oltre a un programma di allenamento fisico da seguire fino alla fase finale.

dal 30 aprile al 3 maggio – Workshop preparatorio a Varsavia:i 'quintetti' si alleneranno insieme nel loro ritiro. Si sottoporranno anche a test fisici e verrà analizzata l'applicazione delle istruzioni tecniche ricevute in precedenza.

4 giugno – Direttori di gara a Varsavia per la fase finale.

Nicola Rizzoli, 40enne di Mirandola, in provincia di Modena, sarà l'unico arbitro italiano agli Europei di Polonia e Ucraina.

Per il quarto arbitro sono stati scelti:
Marcin Borski (Polonia),
Tom Harald Hagen (Norvegia),
Pavel Kralovec (Repubblica Ceca)
Viktor Shvetsov (Ucraina) .