Doodle di Google per il compositore Gioachino Rossini

Google dedica il Doodle del 29 Febbraio al 220° anniversario della nascita del compositore Gioachino Rossini. Il progetto è stato creato e inviato a Google dagli studenti del Liceo Artistico Mengaroni. Ma perchè proprio le rane per il Doodle di Google sull’anno bisestile? Anche nel 2004 e nel 2008 Google utilizzò gli animaletti verdi per sottolineare la particolarità nel calcolo del tempo, d’altronde sono loro i campioni del salto.

Gioachino Rossini nacque a Pesaro il 29 Febbraio 1792, figlio di un suonatore d’orchestra e di una cantante d’opera attivi nei teatri di provincia italiani. Rossini ha spaziato attraverso vari generi musicali, ma viene ricordato soprattutto per i suoi spartiti famosissimi come Il barbiere di Siviglia e Guillaume Tell che l’hanno reso uno dei grandi operisti della storia. Dopo aver prodotto 39 opere in 19 anni, Rossini a soli 37 anni, abbandona la sua attività operistica, non sappiamo se per motivi di salute o per la sua ormai forte sicurezza finanziaria, o magari per stanchezza creativa.

Rossini muore il 13 Febbraio 1868, ma i suoi “crescendo” , la sua applicazione  tecnica operistica del tutto originale, gli ha fatto guadagnare la gloria eterna.