11.1 C
Napoli
venerdì, Dicembre 3, 2021

Morto il killer di Tolosa: si è lanciato dalla finestra

Le storie pi lette

Mohammed Mera, il killer di Tolosa e Montauban che ha ucciso sette persone, di cui tre bambini, è morto a seguito di un’operazione della polizia durata 32 ore, durante le quali è rimasto barricato nel suo appartamento.

Gli uomini del RAID sono entrati nell’appartamento del killer di Tolosa e intanto Claude Gueant e il procuratore di Parigi, Francois Molins, sono arrivati sul luogo dell’operazione e contemporaneamente sono arrivati diversi camion di pompieri e ambulanze, dalle quali sono state estratte delle barelle.

Dopo il fallito tentativo di mediazione avviato ieri, nella notte i militari avevano provocato una ventina di esplosioni a scopo intimidatorio che hanno provocato lo sfondamento di porte e finestre dell’appartamento in cui si è rifugiato Merah. Ma il presunto killer non si è arreso e alcuni fonti avevano smentito che le esplosioni fossero la premessa a un assalto finale delle teste di cuoio.  Guent infatti ieri affermò: «Speriamo di evitare l’assalto perché vogliamo prendere Merah vivo in modo che sia processato».

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

0
Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di governo. I disordini di sabato scorso che si sono verificati a seguito della manifestazione no...
Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

0
Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato giù una palazzina di due piano. Lo scoppio registrato alle 9.00 circa di questa mattina,...

Ultimi articoli