11.4 C
Napoli
martedì, Novembre 30, 2021

Fornero: “Gli esodati li creano le imprese” Crisi: 23 suicidi

Le storie pi lette

Dopo le polemiche di questi giorni, i balletti sui numeri circa gli esodati, interviene il Ministro del Lavoro Elsa Fornero, precisando che le cifre ufficiali sono quelle fornite dal Ministero del lavoro. Promette poi il massimo impegno per risolvere un problema tanto delicato, e dopo aver  trovato le soluzioni per andare incontro ai primi 65000 esodati, si studieranno nuovi provvedimenti per chi si trova in situazioni analoghe.

In un intervento di poche ore fa, durante un convegno a Reggio Calabria, doppia stoccata su esodati e lavoro: “Gli esodati li creano le imprese che mandano fuori i dipendenti a carico del sistema pensionistico pubblico e della colettività” e ancora “Il mercato dev’essere inclusivo, aperto e anche dinamico. Un solo contratto a tempo indeterminato è vicino a vendere illusioni.” Sulla riforma, pur non essendo intoccabile “Se non passa andremo a casa.” Parole forti, che, c’è da scommettere, creeranno non poche polemiche.

La Fornero era intervenuta anche sulla crisi, affermando che il Governo non ha la bacchetta magica, e che il governo sta lavorando su più fronti: stabilità finanziaria, liberalizzazioni e riforma del mercato del lavoro.

Sulla crisi che si fa sempre più drammatica, interviene la CGIA Veneto, la Confederazione Generale dell’Artigianato,  elencando dati sconfortanti: da inizio anno sono stati 23 i suicidi di imprenditori; un’impresa su due chiude i battenti entro i primi 5 anni di vita. Gli ostacoli principali per fare impresa sono tasse alte, burocrazia, ma soprattutto la mancanza di liquidità. 

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

0
Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di governo. I disordini di sabato scorso che si sono verificati a seguito della manifestazione no...
Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

0
Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato giù una palazzina di due piano. Lo scoppio registrato alle 9.00 circa di questa mattina,...

Ultimi articoli