Francia: vince Hollande – elezioni Grecia: difficile formare un governo

PoliticaFrancia: vince Hollande - elezioni Grecia: difficile formare un governo

Data:

Tutto come previsto. In Francia vince Francois Hollande. Il socialista con il 51,6% dei voti, batte il presidente uscente Nicolas Sarkozy fermo al 48,4%.

Sarkozy ha detto di aver telefonato a Hollande, congratulandosi con lui per la vittoria, augurandogli un buon lavoro. Sarkozy sembra intenzionato ad uscire di scena. Di certo non guiderà il partito alle prossime imminenti elezioni politiche del 10 e 17 giugno.

Dal canto suo, il neo inquilino dell’Eliseo ha parlato di Francia unita, di giovani, e di una nuova politica di sviluppo e crescita per il paese transalpino. Hollande si insedierà il prossimo 15 maggio.

Dichiarazioni anche di Marine Le Pen, che ha detto che Hollande farà la fine di Sarkozy, non riuscendo ad imprimere al paese, la svolta necessaria. La pasionaria nera ha poi invitato a votare in massa il suo partito alle prossime politiche di giugno.

Le elezioni in Grecia, segnano la debacle delle due forze storiche. Il Pasok crolla dal 44% delle ultime consultazioni, al 13,1%, divenendo la terza forza politica. Ottiene la maggioranza relativa dei voti Nea Democratia che raggiunge appena 18,8%.  Sarà proprio il leader del partito di centrodestra Samaras a ricevere il difficilissimo incarico di formare un nuovo governo. Seconda forza del paese è il partito di estrema sinistra Syriza, che raggiunge il 16,3%. Avanzata della destra, Grecia Indipendente ottiene il 10,5%, Alba Dorata il 7%. Il partito comunista, il KKE giunge all’8,5%.

Un panorama politico tanto frastagliato, lascia presagire la difficoltà di formare un governo in grado di rispondere ai dettami dell’Europa. A tal riguardo arriva un monito della Commissione europea, che invita le forze politiche elleniche ad avere un profondo senso della responsabilità, chiedendo governabilità e tempi stretti, dichiarandosi pronta a sostenere il paese con il secondo pacchetto di aiuti.

In Serbia le presidenziali come ampiamente previsto, vedranno il ballottaggio tra Tadic e il conservatore Nikolic. La distanza tra i due si aggira intorno ad un punto percentuale.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Green Pass obbligatorio? Come e dove

In queste ore il governo sta varando regole per...

Papa Francesco: “Il chiacchiericcio è una peste peggio del Covid”

Non è la prima volta che Papa Francesco torna...

Donald Trump: ok alla trivellazione del Rifugio Artico protetto da 60 anni

Un'area tutelata in maniera rigida da 60 anni, che...