Tour de France 2012: Wiggins si impone nella crono

BESANCON (FRANCIA) – Bradley Wiggins (Sky Procycling) si aggiudica la decima tappa del Tour de France 2012, una cronometro di 41,5 km da Arc et Senans a Besancon, e rafforza la sua leadership in classifica. Il corridore britannico del Team Sky si impone fermando il tempo in 51 minuti e 24 secondi, precedendo al traguardo il compagno di squadra e connazionale Chris Froome di 35 secondi e lo specialista svizzero Fabian Cancellara (Radioshack) di 57 secondi. Crolla l’australiano Cadel Evans (Bmc Racing Team), sesto al traguardo con un ritardo dal leader di un minuto e 43 secondi. Bene il nostro Vincenzo Nibali (Liquigas) ottavo con un ritardo di 2:07.

Con la vittoria odierna Wiggins rafforza la sua maglia gialla al Tour de France. Adesso l’inglese ha un vantaggio di 1 minuto e 53 secondi su Cadel Evans e di 2 minuti e 7 secondi su Chris Froome. Scende dal podio Vincenzo Nibali, quarto con un ritardo di 2 minuti e 23 secondi dalla maglia gialla. Quinto il russo Denis Menchov (Katusha) distante dal leader 3 minuti e 2 secondi. La maglia verde (classifica a punti) del Tour de France rimane sulle spalle di Peter Sagan (Liquigas), mentre la maglia a pois (classifica della montagna) del Tour de France 2012 è dello svedese Kessiakof (Astana).