Napoli, incontro notturno con la cultura per la Notte dei Musei 2013

Layout 1

La Notte dei Musei 2013 è una manifestazione europea che si svolge ogni anno e che consente in 30 paesi  l’apertura straordinaria fino a notte inoltrata, di musei e altri complessi di interesse culturale. Dopo la sospensione dell’anno scorso per l’attacco alla scuola ‘Morvillo-Falcone‘ di Brindisi quest’anno l’Italia parteciperà con l’adesione di tantissime città tra cui non poteva naturalmente mancare Napoli.
Quindi l’appuntamento è per sabato 18 maggio quando musei, biblioteche e aree archeologiche apriranno gratuitamente dalle 20.00 alle 24.00.
Numerosi i siti aperti in tutta la Campania tra cui gli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, la Certosa di Padula e la Reggia di Caserta. Per un elenco completo di tutti i musei e i siti archeologici italiani che partecipano all’iniziativa, è possibile visitare il sito ufficiale del MiBAC.

Ecco l’elenco dei musei statali di Napoli aperti per la Notte dei Musei 2013:

Archivio di Stato di Napoli – Orario apertura 18.00 – 24.00
Museo Archeologico Nazionale – Orario apertura 20.00 – 24.00
Palazzo Reale – Orario apertura 18.00 – 24.00
Certosa e Museo di San Martino – Orario apertura 18.00 – 24.00
Museo Pignatelli – Orario apertura 18.00 – 24.00
Museo di Capodimonte – Orario apertura 18.00 – 24.00
Castel Sant’Elmo – Orario apertura 18.00 – 24.00
Museo Duca di Martina e Villa Floridiana – Orario apertura 18.00 – 24.00