Siria: rapito padre Paolo Dall’Oglio,colpevole un gruppo filo-Al Qaida

CronacaSiria: rapito padre Paolo Dall'Oglio,colpevole un gruppo filo-Al Qaida

Data:

paolo-dall'oglio-siria

In Siria attivisti annunciano che il padre gesuita italiano Paolo Dall’Oglio è stato rapito da un gruppo filo-Al Qaida. Padre Dall’Oglio è stato espulso dalla Siria l’anno scorso dopo 30 anni trascorsi lì a schierarsi contro il regime. Egli si è sempre impegnato per trovare una soluzione pacifica al conflitto siriano. Mentre camminava per strada è stato rapito. Questo è quanto hanno riferito alcuni attivisti presenti nella città di Raqqa, nel nord della Siria, controllata dagli insorti, che hanno parlato con l’agenzia Reuters. Intanto la Farnesina ha per il momento annunciato di essersi attivata per effettuare tutte le dovute verifiche. Sempre secondo gli attivisti che hanno informato del rapimento padre Dall’Oglio sarebbe stato prelevato da miliziani dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante, un’organizzazione filo-Al Qaida e vicina ad organizzazioni jihadiste attive contro il regime. Anche se non è stato ancora accertato il rapimento del padre gesuita italiano certo è che Dall’Oglio non risponde per adesso ai suoi recapiti telefonici come ha affermato anche l’ANSA dopo aver verificato. Non è comunque del tutto impossibile l’ipotesi di un rapimento dato che non è certo la prima volta che un religioso cristiano viene prelevato come ostaggio dalle forze ribelli della Siria del nord.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...