17enne suicida ad Acireale: probabile delusione d’amore

suicidio-acirealeACIREALE – Tragedia ad Acireale dove un ragazzo di soli 17 anni si è suicidato sparandosi un colpo di pistola alla tempia. La tragedia, è avvenuta ad Acireale, nella frazione Santa Maria delle Grazie e sono stati i suoi familiari a trovare il corpo del giovane dentro la sua minicar, in via Madonna dell’Aiuto, nei pressi del ristorante gestito dal padre. I parenti del 17enne, lo stavano cercando dalla mattina dopo che il ragazzo si è allontanato da casa dove aveva annunciato in un biglietto l’intenzione di togliersi la vita.

Non è stato ancora diffuso il contenuto del biglietto ma pare che alla base di questo gesto così estremo, ci sia una delusione d’amore vissuta dal ragazzo che lo avrebbe portato a non voler più continuare a vivere. Sul luogo della tragedia, sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Acireale. Dalle indagini, è emerso che il ragazzo si è sparato con una pistola con la matricola cancellata e gli agenti stanno indagando sulla provenienza.