Maestra licenziata al primo giorno di lavoro: “Troppi tatuaggi”

CronacaMaestra licenziata al primo giorno di lavoro: "Troppi tatuaggi"

Data:

maestra-licenziata-per-troppi-tatuaggiLa nuova insegnate e madre di due figlie, è stata licenziata al primo giorno di lavoro alla scuola cattolica elementare St John Vianney. Il motivo del licenziamento è dovuto al fatto che la donna non ha coperto solo in parte i suoi tatuaggi. Il personale scolastico gli ha palesemente ordianto: “Se vuole continuare ad insegnare qui deve coprire completamente quelle cose”.

Charlotte è andata su tutte le furia e replica così: “Mi hanno suggerito di indossare una maglia a collo alto per coprire tutto completamente ma c’erano problemi anche se lo avessi indossato: dicevano che quella era una scuola cattolica e che i tatuaggi erano severamente vietato”.

Aggiunge, invece, il vice preside dell’istituto, Martin Boagey: “La scuola si aspetta che tutti i membri del persone proiettino un’immagine professione e che abbiano un rigido codice di condotta da rispettare. Anche altri membri del nostro staff hanno tatuaggi, ma tutti si coprono in maniera adeguata”, ha concluso.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...