Heidari, fumettista iraniano omaggia Parigi e viene arrestato

Attentati Parigi: arrestato fumettista iran omaggio a ParigiATTENTATI PARIGI – E’ bastato mostrarsi solidale sul suo profilo Instagram, pubblicando una vignetta per omaggiare la strage di Parigi, per essere arrestato. Si tratta dell’illustratore iraniano Hadi Heidari ammanettato a Theran per aver disegnato su un volto nero un naso a forma di Torre Effeil due occhi chiusi da cui scendono le lacrime blu. Il fumettista, 35enne, lavora per il quotidiano riformista Shargh e le autorità lo hanno prelevato dalla sua redazione per condurlo in carcere.

Questa è la terza volta che viene trattenuto in carcere per il suo lavoro, una volta nel 2009 accusato di complotto e una volta nel 2010, accusato di propaganda e nel 2012 di vilipendio all’esercito.