Belen Rodriguez: spunta nelle intercettazioni di Mafia Capitale

Belen Rodriguez si trova sempre al centro del gossip, molte volte suo malgrado. La showgirl argentina è sempre molto attiva sui social e, spesso, può capitare qualche scivolone in quanto molte cose a volte sono fatte senza pensarci troppo. L’ultima decisione importante della showgirl riguarda il piccolo Santiago: Belen Rodriguez avrebbe deciso di non mostrare più il volto di suo figlio sui social.

Belen Rodriguez: spunta nelle intercettazioni di Mafia Capitale

Questa volta le chiacchiere sul suo conto sono molto più serie. Tutti conoscono la foto che è girata in rete ritraente Belen Rodriguez, Stefano De Martino e Giovanni De Carlo, detto Giovannone ed amico e compagno d’affari Massimo Carminati, boss di Mafia Capitale. De Carlo, ai tempi dell’arresto, era considerato a tutti gli effetti l’erede di Carminati e non desta scalpore il fatto che l’immagine di lui con la famiglia De Martino abbia fatto il giro dei media in poco tempo dopo l’incarcerazione.

Questa mattina il quotidiano Libero ha pubblicato delle intercettazioni telefoniche dove uno degli interlocutori è Stefano De Martino che cerca di approntare una strategia difensiva per la moglie, nella bufera proprio in quei giorni: “Allora Belen… può dire guarda lo conosceva mio marito e io lo conosco di vista… ci siamo incontrati una sera a cena siamo diventati amici… però lo faccio tribrale su di me… Su di lei montano, su di me l’interesse è minore“.