Sorteggio ottavi Champions League: la Juve perde il primato

Sorteggio ottavi Champions League. Sfuma il sogno della Juventus di Allegri di chiudere al primo posto il Girone D di Champions League. I bianconerisono stati battuti 1-0 a Siviglia da un gol dell’ex Llorente e contemporaneamente il Manchester City ha battuto 4-2 il Borussia Monchenglabach. Con questa vittoria il Siviglia chiude terzo e va in Europa League.

Sorteggio ottavi champions league: la Juve perde il primato

Il sorteggio ottavi Champions League avrà luogo a Nyon, in Svizzera, il giorno lunedì 14 dicembre 2015 alle ore 12. Come da rito nella cittadina svizzera si riuniranno i nomi più influenti del calcio internazionale e spesso questi incontri rappresentano anche l’occasione per portare avanti trattative di calciomercato del mercato di gennaio.

Le regole del sorteggio sono le seguenti:

  • Le squadre verranno suddivise in due urne, una contenente le vincitrici dei gironi e l’altra contenente le seconde classificate.
  • Le squadre provenienti dallo stesso girone o dallo stesso paese non potranno affrontarsi.
  • Le vincitrici dei gironi disputeranno in trasferta l’andata degli ottavi di finale il 16/17 e 23/24 febbraio, per poi giocare in casa il ritorno il 8/9 e 15/16 marzo.
  • Il sorteggio per i quarti di finale si svolgerà alle 12 (CET) del 18 marzo mentro quello per le semifinali è in programma il 15 aprile, sempre alle 12 (CET).

Essendosi classificata al secondo posto, la Juventus incontrerà una tra le vincitrici dei gironi, escludendo il Manchester City che era nello stesso girone dei bianconeri.
Al momento quindi le possibili avversarie della Juventus agli ottavi di finale che usciranno dal sorteggio Champions del 14 dicembre sono: Real Madrid, Wolfsfburg, Atletico Madrid, Barcellona, Bayern Monaco e Zenit.
Stasera con gli ultimi match si stabilirà l’ultimo avversario che la juve potrebbe pescare nel sorteggio: la scelta è tra Chelsea e Porto.