In vendita il nuovo album di Michele Zarrillo

E' in vendita nei negozi il nuovo album di Michele Zarrillo, intitolato “Unici al Mondo” distribuito dall' etichetta Sony Music, che arriva a cinque anni dal precedente “L’Alfabeto degli Amanti”del 2006, a cui aveva fatto seguito un “best” e un cd + dvd live.

"Ognuno di noi è unico al mondo, ognuno ha una storia, un destino, una via, ognuno ha il suo tempo": ha detto Zarrillo nel lanciare il nuovo lavoro. "La Prima Cosa Che Farò" è il singolo che ha anticipato in radio l'uscita del disco.

Temi che scaturiscono dall'intimo e temi sociali si alternano nei brani, co-firmati con Giampiero Artegiani.

La Piccola Mela”, è una filastrocca dedicata al figlio appena nato.

Nel nuovo album, frutto di un anno e mezzo di lavoro, dieci nuove canzoni:

“Unici al Mondo”;

“La Prima Cosa Che Farò”;

“In Questo Tempo”;

“Dolce Incanto”;

“Il Mio Amico Timido”;

“Quei Due”;

“La Piccola Mela”;

“Malinconica Solitudine”;

“Nati in Africa”;

Michele Zarrillo, romano, classe 1957,  militò come tastierista e chitarrista nella band dei Semiramis, coi quali pubblicò un disco, "Dedicato a Frazz", nel 1973: dopo il debutto solista, nel 1982, con l'album "Sarabanda", e la vittoria nella categoria Giovani al Festival di Sanremo del 1987 con il brano "La Notte dei Pensieri", il successo di pubblico arriva con l'album "Come Uomo tra gli Uomini", nel 1994, al quale seguirà l'altrettanto fortunato "L'Elefante e la Farfalla", due anni dopo.

Nel corso della sua carriera, Zarrillo ha preso parte al Festival della Canzone Italiana ben undici volte, la prima nel 1981, l'ultima nel 2008.

Il 3 dicembre partirà da Torino il tour 2011 che vedrà Michele Zarrillo far tappa nei migliori teatri d'Italia per presentare la sua ultima fatica.

Tra le altre date, il cantante sarà il 12 dicembre al Teatro Saschall di Firenze; il 13 al Teatro Smeraldo di Milano, il 20 gennaio 2012 al Teatro Manzoni di Bologna, il 21 al Gran Teatro di Roma e il 27 gennaio al Gran Teatro Geox di Padova.