Calciomercato Inter: stretta finale per Pereira

Il calciomercato Inter non finisce mai. Dopo il clamoroso scambio Cassano-Pazzini (più 7,5 milioni di euro all’Inter) e l’arrivo di Walter Gargano dal Napoli, oggi è arrivata l’ufficialità contratto di 4 anni a 1,8 milioni di euro a stagione (formula del prestito oneroso da 1,250 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 5,250), adesso è a un passo da Pereira. Per il laterale sinistro siamo ai dettagli con il Porto proprietario del cartellino. Durante la trattativa è spuntata una percentuale da corrispondere (il 20%) all’ex club di Pereira, il Cluj che deve accollarsi l’Inter. Il club nerazzurro visto il piccolo intoppo ha alzato l’offerta, salita a 10 milioni di euro più 3,5 di bonus. Manca solo l’ufficialità, poi Alvaro Pereira (26 anni) sarà un nuovo giocatore dell’Inter.

L’Inter rimane sempre vigile su un altro centrocampista, trattato circa un mese fa. Dal Brasile arrivano notizie di un intesa raggiunta tra Corinthians e Marco Branca, dt del club nerazzurro, per Paulinho, ma l’accordo prevede lo sbarco ad Appiano Gentile del brasiliano solo nel gennaio 2013, per permettere al giocatore di disputare il Mondiale per club. Capitolo cessioni: Julio Cesar ormai può essere considerato un ex. Il portiere brasiliano è volato a Londra per trattare il suo contratto con il Queens Park Rangers di Londra. Per il giovane attaccante Samuel Longo, si prospetta un prestito per farsi le ossa all’Espanyol di Barcellona.