Incidente Sgarbi: auto finita contro un muretto nei pressi di Frosinone


INCIDENTE SGARBI – Un grave incidente d’auto ha coinvolto Vittorio Sgarbi la scorsa notte nei pressi di Frosinone. Il critico era in viaggio su una lussuosa Mercedes, in direzione sud, quando l’autista alla guida, per schivare un pneumatico, ha sbandato e dopo aver sfondato il guard rail  è finito contro un muretto del parcheggio di un’abitazione, in Via Le Rase. L’impatto è stato abbastanza violento, tant’è che l’autista Antonio La Grassa, 31 anni, ha subito un forte trauma toracico ed è stato portato all’Umberto I di Roma  dove ora è in coma farmacologico.

Questo il comunicato dell’ufficio stampa di stamane: “Sgarbi, ricoverato all’ospedale di Frosinone, ha riportato più fratture ad un braccio e nei prossimi giorni dovrà effettuare un intervento chirurgico al gomito. Destano preoccupazione invece le condizioni dell’autista Antonio La Grassa, in coma farmacologico: ha subìto un forte trauma toracico e nella notte è stato trasferito all’Umberto I di Roma. A chiamare i soccorsi i conducenti di un’auto che è transitata pochi minuti dopo il grave incidente.” Gli agenti della sottosezione A1 della polizia stradale di di Frosinone stanno ancora valutando la dinamica dell’incidente, avvenuto al chilometro 6,24 nei pressi dello svincolo di Frosinone,  e le cause della presenza al centro della strada del pneumatico che ha fatto sbandare l’auto. Pochi minuti dopo l’accaduto sono accorse sul luogo le pattuglie della stradale e i mezzi dell’Ares 118.

L’incidente ha procurato a Sgarbi diverse fratture ad un braccio, ma già nelle prime ore del mattino è stato dimesso dal reparto di ortopedia, in attesa di subire nei prossimi giorni un intervento al gomito, per installare una placca. E’  stato Sgarbi stesso a dare la notizia dell’incidente, dopo esser stato ricoverato e prontamente medicato al Fabrizio Spaziani di Frosinone. Ora il critico è tornato nella sua abitazione romana, anche per seguire meglio da vicino le gravissime condizioni del suo giovane autista.