Napoli: un 60enne minaccia il suicidio davanti alla Fornero

NAPOLI 13 NOVEMBRE – Ancora tensione a Napoli per la presenza di Elsa Fornero, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alle Pari Opportunità. Un 60 enne in pensione interrompe la conferenza italo-tedesca alla quale stava presenziando la  Fornero, irrompendo con un pezzo di vetro in mano con il quale ha minacciato di tagliarsi le vene. Voleva consegnare una lettera al ministro, sostiene l’uomo, che si sfoga poi spiegando la sua situazione: il figlio di 25 anni, diplomato, è senza lavoro e lui ormai è un padre disperato. La lettera è stata effettivamente consegnata e la Fornero ha fatto sapere tramite microfono che avrà premura di leggera la lettera. Nel frattempo persone della sicurezza hanno immobilizzato ed identificato l’uomo, il quale si dimenava urlando con voce rotta dal pianto.