Rovigo: esplode una cisterna, 3 operai morti per esalazioni di acido solforico

CronacaRovigo: esplode una cisterna, 3 operai morti per esalazioni di acido solforico

Data:

rovigo-scoppia-cisterna

Tre operai di una ditta di Ca’ Emo, in provincia di Rovigo, specializzata nello smaltimento di rifiuti speciali, sono morti a causa delle inalazioni di acido solforico causato dallo scoppio di una cisterna. In corso la bonifica dei vigili del fuoco. I due operai deceduti hanno inizialmente tentato di soccorrere il terzo compagno di lavoro che si era sentito male a causa di uno sversamento di acido solforico mentre stava pulendo un’autocisterna. Il particolare emerge dalla prima sommaria ricostruzione della tragedia.

Nelle operazioni di soccorso è rimasto intossicato un vigile del fuoco. Il rischio di formazione di una nube tossica ostacola le operazioni dei vigili del fuoco. Sul posto anche i tecnici dell’Arpav con le centraline mobili per monitorare il livello di tossicità dell’aria.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto...