Tanto è istruita la mamma, tanto sarà sano suo figlio

Dna madre figlio: che collegamento c’è? A rispondere alla domanda un team di medici della University of California-San Francisco (UCSF), che hanno analizzato il DNA di 54 bambini. E’ stato verificato che le mamme meno istruite rischiano di crescere, per genetica, bimbi meno sani. E’ la lunghezza dei telomeri a determinarlo: più sono acculturate le mamme, più i telomeri dei loro figli saranno lunghi. Spieghiamo bene lo studio.

l'istruzione della madre determina quanto sarà sano il figlio
l’istruzione della madre determina quanto sarà sano il figlio

Sai che cosa sono i telomeri? Te lo spieghiamo noi. Sappi che hanno a che fare con il DNA di tuo figlio, cara mamma. E’ stata svolta una ricerca dalla University of California-San Francisco (UCSF) pubblicata sul Journal of Perinatology su questi telomeri, ossia molecole che formano la parte terminale dei cromosomi. Il loro compito è quello di evitare, durante la divisione cellulare, che si perda parte del patrimonio genetico. Un compito davvero importante.

Ebbene, andando ad analizzare il cordone ombelicale di 54 neonati, i medici californiani hanno riscontrato un collegamento tra il livello di istruzione delle neo-mamme e la lunghezza dei telomeri.  Il fatto è che più sono corti i telomeri più aumenta il rischio di malattie come il diabete, l’obesità e persino cancro. La ricerca è stata condotta a San Francisco: i telomeri dei figli delle mamme meno istruite erano più corto di circa il 6% di quelli delle mamme più istruite.

Intelligenza, intraprendenza, elasticità mentale: ovvio che questi fattori non dipendono soltanto dal livello di istruzione, ma anche da quella che si definisce “cultura personale”. Il consiglio è dunque quello di passare meno tempo davanti alla tv, il che causa anche una certa lentezza mentale durante la mezza età, piuttosto stimolare la mente leggendo un libro o facendo le parole crociate. Più rendete elastici i neuroni, più garantite telomeri più lunghi ai vostri figli, più questi cresceranno senza il rischio di incorrere in varie patologie.

 

Il fatto che abbiamo trovato un effetto relativo all’istruzione materna sulla salute cellulare quando i bambini sono ancora nel grembo sottolinea l’importanza dell’accesso all’istruzione, in particolare per le famiglie a rischio“, ha spiegato Janet Wojcicki, professore associato di pediatria presso l’UCSF.