Uomini e Donne: Gianmarco Valenza sfida Maria De Filippi

Si surriscaldano gli animi a Uomini e Donne e, questa volta, non si tratta di tronisti. O meglio, il dissidio, questa volta, non è tra tronisti e corteggiatori ma piuttosto tra un personaggio in particolare che ce l’ha con Maria De Filippi. Tutti conoscono il percorso burrascoso di Gianmarco Valenza che non ha avuto vita semplice all’interno del programma. Una volta uscito sconfitto da Temptation Island 2, Gianmarco è stato invitato dalla stessa conduttrice a salire sul trono di Uomini e Donne e da lì sarebbe cominciato il calvario del ragazzo di Latina.

Uomini e Donne: Gianmarco Valenza sfida Maria De Filippi

Lo sfogo dell’ex tronista di Uomini e Donne viene proprio dal settimanale Di Più tramite il quale scrive una lettera indirizzata a Maria De Filippi, spiegandole di essersene andato prima dalla trasmissione quasi per dispetto a causa delle cattive maniere che gli sono state riservate dalla redazione e dalla presentatrice stessa:

Sono uscito improvvisamente dal programma molto prima del tempo che generalmente un tronista impiega per scegliere. Il mio è sembrato un gesto provocatorio, come se volessi sfidarti. Vi ho lasciato (Maria e la redazione, ndr) con un pugno di mosche in mano. (…) Sono esploso e me ne volevo andare via con Laura, lontano da tutti e tutto. Non solo per vivere il nostro amore a telecamere spente, ma anche e soprattutto per fuggire dalla tua trasmissione. E’ stata proprio dura reggere lo stress. Nessuno dei tuoi collaboratori ha riservato nei miei confronti un buon trattamento, e tanto meno tu. (…) Se è vero che tutti ti descrivono come una mamma, con me non ti sei mai comportata così. Sei sempre stata prevenuta, come se ti avessi fatto qualcosa di male“.

Gianmarco, inoltre, parla di un gesto scorretto che la conduttrice avrebbe usato nei suoi confronti, verrebbe quasi da dire ‘per fare audience’. Maria, infatti, ricordò al ragazzo di non fare serate prima di salire sul trono perché avrebbe perso credibilità:

Ovviamente io accettai dicendoti che avrei fatto solo due serate, perché mi avevano già pagato. E tu mi hai dato il via libera. Il giorno della prima registrazione, però, a telecamere accese, hai cominciato a sgridarmi, mi rinfacciavi il fatto che ero venuto meno alla promessa. (…) Credevo tu stessi scherzando. Poi sei rimasta ferma su quel punto e hai continuato a criticarmi, io mi sono difeso, ma tu non volevi credermi. Lì è iniziato l’inferno, Tina e Gianni non hanno fatto altro che riversarmi addosso tutte le loro cattiverie. (…) Mi sentivo tutti contro, come in una congiura, ma non meritavo tutto questo“.

E’ per questo motivo che l’ex tronista ha chiesto “la possibilità di farmi conoscere realmente per quello che sono. E ne approfitto per chiederti uno spazio a Uomini e Donne: confrontiamoci tu e io davanti alle telecamere“. Maria raccoglierà la sfida?