Angela Lansbury è morta? La bufala de “La signora in giallo”

Angela-Lansbury-la-signora-in-giallo-è-morta-ma-è-una-bufala-Angela Lansbury è morta“. E’ questa la bufala che sta dilagando in rete e che ha preso in contropiede molti fan de la mitica “Signora in giallo“. I più accaniti spettatori della serie non ci hanno creduto, e hanno fatto bene. Nonostante la veneranda età, 90 anni, Angela Lansbury è in gran forma e anzi udite udite debutterà a Teatro, e si trova a Toronto per preparare il suo nuovo spettacolo.

Tutti la conosciamo come la scrittrice e detective infallibile Jessica Fletcher, pronta a risolvere ogni caso di omicidio e che ancora oggi fa tanta compagnia alle signore di tutte le età. Ovviamente la notizia si è propagata a macchia d’olio sui social network: tra i primi click ovviamente i più curiosi, per sapere se e come è morta l’attrice, poi, ovviamente si è scatenata la guerra ai click chi per primo riusciva a vestire, per una volta, i panni della Signora in giallo, e scovare il sito che avesse lanciato la mega bufala. Infatti la notizia è stata divulgata dal sito Disgrazie.it. Maddai! Come si fa a credere ad un notiziario che ha un nome del genere?

Tuttavia le trentamila condivisioni, della sua morte, le avrà fatto capire quanto è amata dal pubblico, e ne avrà testimonianza anche prima della morte stessa visto il brutto tiro che gli hanno lanciato pubblicando questa notizia.

Intanto noi ne approfittiamo per parlare della sua carriera nel mondo del cinema e della tv: Angela Lansbury, inglese, ma naturalizzata americana, si e’ cimentata in tutti i generi, dal musical western ‘Le ragazze di Harvey’ (1946), al fianco di Judy Garland, al drammatico ‘La lunga estate calda’ (1958) con Paul Newman e Orson Welles, al film Disney ‘Pomi d’ottone e manici di scopa’ (1971). Ma la grande fama e’ arrivata con la Signora in giallo, serie della Cbs molto longeva (titolo originale ‘Murder, She Wrote’), andata avanti dal 1984 al 1996. Negli ultimi anni si era invece dedicata soprattutto al teatro.