Rugby World Cup 2011: Sorpresa Tonga, Australia facile

NELSON (NUOVA ZELANDA) – Vittoria semplice per l'Australia, inserita nel Gruppo C inseme all'Italia, che allo stadio Trafalgar Park di Nelson travolgono la Russia (già eliminata) con il punteggio di 68-22. Per i Wallabies 10 mete e punto bonus, qualificazione ai quarti di finale a questi Mondiali di rugby raggiungendo così Nuova Zelanda e Sudafrica. Appena ottenuta la quarta meta per il bonus, l'Australia ha tirato i remi in barca, evidenziando ancora una volta problemi in mischia e sulle rimesse laterali. Buona la prova del XV russo che torna a casa lasciando comunque una buona impressione. Per l'Australia mete di: Barnes al 6' e 77', Mitchell 8' e 46', Mc Calman al 12', Pocock al 15' e 21, Moore 34', Cooper 38' e' Ma'Afu al 41'. Trasformazioni: O'Connor al 9', 13', 16', 22', 35', 39', 42', 47' e 78'. Per la Russia mete di: Ostroushko 32', Simplikevich 60' e Rachkov al 67'. Trasformazioni: Rachkov al 61' e 68'. Drop: Rachkov al 45'. In classifica l'Australia è al comando con 15 punti in 4 partite, segue l'Irlanda con 13 (3), Italia 10 (3), Stati Uniti 4 (3) e Russia con 1 punto (4).

WELLINGTON (NUOVA ZELANDA) – Risultato incredibile allo stadio Westpac di Wellington! Tonga supera la Francia, nell'ultimo match del Gruppo A, con il punteggio di 19-14. Una vittoria che però vale solo per la storia dei pacifici, infatti a passare il turno sono i francesi (per due punti bonus in più) anche se quelli visti oggi non meritavano la qualificazione, per Tonga decisiva è stata la sconfitta contro il Canada. Per i pacifici mete di: Hufanga al 26'. Trasformazioni: Morath al 27'. Calci piazzati: Morath al 6', 36', 66' e 73'. Per la Francia mete: Clerc 80'. Calci piazzatio: Yachvili 2', 23' e 51'. Classifca Gruppo A: Nuova Zelanda 15 punti in tre gare, Francia 11 (4), Tonga 9 (4), Canada 6 (3) e Giappone 2 (4).