Mille e una notte, riassunto seconda puntata. Possibile seconda serie?

Mille e una notte, la fiction in due puntate con Vanessa Hessler e Marco Bocci, è giunta al termine. Aladino, avrà riconosciuto la donna venuta dal deserto che in quattro notti gli ha raccontato una storia magica? Di seguito, il riassunto della seconda ed ultima puntata di Mille e una notte:

Per salvare Sherazade dalla banda che vuole ucciderla, Jasmine dirà che la ragazza è sua sorella e quando uno di loro tenterà di abusare di lei, interverrà Omar, il fidanzato di Jasmine. Sherazade adesso si sente fiduciosa e aiuterà Omar nel suo piano, che prevede di entrare in possesso dello smeraldo che si trova presso la montagna magica. Ma nel momento in cui Omar raggiunge il suo obiettivo, la montagna inizierà a tremare, mettendo in pericolo la vita di Jasmine. Omar, rendendosi conto che potrebbe perdere la persona che ama, decide di rinunciare allo smeraldo. Nel frattempo, Aladino continua a lavorare nella libreria della maga Numena, non accorgendosi che la padrona di casa è una donna crudele che possiede poteri malvagi. L’ignaro Aladino, verrà a conoscenza dei poteri di Numena nel momento in cui la donna proverà a baciarlo.

Il bacio, infatti, gli riporterà alla mente la notte in cui ha conosciuto Sherazade e si renderà conto, quindi, che nel suo cuore non c’è spazio per nessun’altra donna. Il rifiuto di Aladino, scatenerà l’ira della maga che rinchiuderà in una cella Aladino insieme ad un pappagallo. Il pappagallo, in realtà, è il Genio della lampada che ha perso le sembianze umane per non aver rivelato alla maga il luogo in cui si trova la lampada magica. I due, metteranno in atto un piano e riusciranno a trasformare la maga in un corvo e a scappare dalla dimora di Numena. Grazie ad una mappa, Aladino troverà la lampada magica e il suo primo desiderio è di dare a disposizione un pozzo pieno d’acqua al villaggio in cui si trova. Gli abitanti, riconoscenti, proclamano Aladino come principe del palazzo della lampada. Aladino ha esaudito così il sogno di diventare principe e per questo, decide di ritornare dalla sua famiglia e cercare la sua principessa. Una volta arrivato al villaggio, scopre che la sua famiglia è dovuta fuggire e che tutti credono che la principessa sia morta la stessa notte in cui è morto il Califfo.

Ma ecco l’inaspettato! Alla porta del palazzo di Aladino, bussa una giovane ragazza che vende degli stivali. I due, finalmente, si rincontrano e quando tornano al villaggio, hanno intenzione di rivelare a tutti i colpevoli della morte del Califfo. Ma qui Aladino viene riconosciuto e catturato dalle guardie per essere il giorno dopo condannato a morte. Quando apparirà Sherazade, stupirà tutti i presenti che la credevano morta. Con l’aiuto di Omar e Jasmine, la matrigna e il suo amante verranno catturati. Tutto sembra essere risolto, motivo per cui Aladino e Sherazade decidono di convolare a nozze. Ma la serenità sembra inafferrabile! Durante la celebrazione del matrimonio, arriva la maga Numena e con lei arriva anche la sua ira che si tramuta in un sortilegio: Aladino scomparirà e se mai un giorno Sherazade riuscirà a trovarlo, lui non la riconoscerà e la ucciderà. Sherzade è incredula, ma a dargli la forza per difendere per l’ennesima volta il suo amore, sono le parole del Genio della lampada, che dirà alla fanciulla che non c’è niente di più forte dell’amore.

Sherazade si metterà così in cammino per cercare il suo amato e dopo tre lunghi anni, arriverà in un castello dove verrà accolta da un crudele principe che vuole ucciderla. La fanciulla, riuscirà a rimanere in vita solo se racconterà una storia che riuscirà ad appassionare il principe che, purtroppo, non riconoscerà la donna che ha tanto amato. Finisce qui il racconto della giovane venuta dal deserto e, nel momento in cui ogni speranza è svanita, il principe capisce che i protagonisti della storia sono proprio lui e la donna che ha di fronte! Finale abbastanza scontato, ma a lasciare tutti sorpresi è la scena finale, in cui appare la maga Numena che sembra volersi vendicare e scatenare nuovamente la sua ira. Continuerà la storia della fiction Mille e una notte?