Allarme Antitrust: sms, in Italia, tra i più cari d’Europa

SendSmsItalia – L’Antitrust annuncia: il prezzo degli sms è tra i più alti in Europa, nel nostro paese. Nonostante i prezzi decrescenti, siamo ancora sulla cresta dell’onda rispetto alla media europea. In particolare, il prezzo commerciale all’ingrosso degli sms in Italia è in media pari a 4,57 centesimi ed è il più alto in quanto in Europa c’è una media pari a circa 3,15 cent.

L’Antitrust vuole che l’Agcom continui a svolgere l’attività di monitoraggio sull’evoluzione del livello dei prezzi dei servizi di terminazione Sms in Italia, così da verificare che gli stessi rispondano ai criteri di obiettività, trasparenza, non discriminazione e proporzionalità, che informano l’accesso al mercato delle reti e dei servizi di comunicazione elettronica. I social network, che si stanno diffondendo sempre di più e permettono di comunicare in modo gratuito, rendono obsoleti gli sms: i messaggi istantanei inviati tramite rete mobile è cresciuto del 300% circa. E’ accertato: in Italia il 23% di coloro che comunicano attraverso i social network hanno ridotto l’uso di sms. Ormai ovunque c’è gente che utilizza il proprio smartphone e dunque comunica in maniera più veloce e in qualsiasi situazione: non ci sono più limiti, non esistono barriere.