Australia: turista disperso sopravvive mangiando mosche

sopravvive mangiando mosche in australia

Daniel Dudzisz è un escursionista tedesco di 26 anni che si era perso nell’entroterra dell’Australia a causa del forte maltempo che ha interessato la zona orientale dell’isola, sostanzialmente disabitata, dove si era recato per fare trekking.
Daniel era scomparso il 17 febbraio durante un viaggio a piedi a sud-ovest di Longreach, nel remoto Queensland.
L’escursionista, che è diabetico e insulino-dipendente, ha raccontato alla polizia di essere sopravvissuto mangiando mosche.

Daniel è riuscito a rimanere vivo cibandosi per due settimane di insetti, prima di essere fortunatamente salvato da un motociclista di passaggio.
Nonostante la disavventura, Daniel è determinato a continuare il suo viaggio a piedi per l’Australia.