Adele, molto dimagrita, non tornerà ad esibirsi prima di metà 2012

Adele, dopo l'operazione subita alle corde vocali eseguita agli inizi di questo novembre, in questi giorni ha cominiato a seguire esercizi di base per riabituare la sua voce al canto. La 23enne artista londinese, il cui secondo album "21" quest'anno è stato un vero successo, avrebbe anche confidato agli amici che si asterrà dal bere alcolici per tutte le feste natalizie.
Adele, già lo scorso 28 ottobre, era stata costretta ad annulare i suo concerti per il persistente dolore alla gola che la tormentava ormai quasi da un anno, e ora sembra che il suo grande ritorno, dopo il lungo stop, debba ancora essere posticipato.
Infatti, molto probabilmente, come trapelato sulla rivista "UsMagazine", non canterà più ai prossimi Grammy Awards, e tornerà ad esibirsi forse ametà 2012, con somma delusione per i suoi fan. 
Questi rumors, vanno nella stessa direzione di quanto affermato dalla stessa Adele a "Billboard" una decina di giorni fa:
"Suppongo che avrò 25 o 26 anni quando uscirà il mio nuovo album, per adesso non vi ho neppure pensato. Per un po' di tempo non farò niente. Scomparirò, e tornerò con un disco quando ne avrò uno sufficientemente buono. Non ci sarà altra musica mia fino a quando non avrò un buon disco e quando sarò pronta".

Insomma, pare che l'operazione alle corde vocali, abbia seriamente impaurito la giovane cantante, e seppur riuscita con successo, le provochi qualche fastidio quando mangia: infatti, in una recente foto messa on-line da Adele stessa, si vede che l'artista ha perso perso. In più, sempre per proteggere la sua voce, pare che stia cercando una casa in campagna vicino Londra, per evitare di esporsi all'inquinamente della capitale britannica.