Demi Moore chiede il divorzio da Ashton Kutcher e lo rovina nella sua biografia

Il divorzio di Demi Moore si è ormai guadagnato il podio del gossip. La notizia è ufficiale, l'attrice vuole separarsi da Ashton Kutcher. La donna stanca dei continui tradimenti del giovane marito proprio non ha sopportato l'ultima scappatella con una ventenne. Eppure sembrava che tra i due tutti questi anni di differenza non pesassero, almeno i fan ci credevano alle dichiarazioni che entrambi erano soliti rilasciare

Senza troppe spiegazioni dice di voler chiedere un divorzio 'con il cuore pieno di dolore'. Sembra una dichiarazione di una donna docile che non ha nemmeno voglia di far pagare al marito i continui tradimenti. Ebbene non è così. La sua sofferenza si è armata fino ai denti, e con l'aiuto degli avvocati divorzisti più agguerriti di Hollywood ha deciso di vendicarsi mettendo a rischio il patrimonio di Kutcher. Ma la vendetta economica non è mica l'unica. Come può accontentarsi una donna se non distruggere il suo ex anche nella reputazione e nell'anima? 

Per la serie 'Ti rovino con un libro' la Moore ha deciso di ampliare lo spettro di narrazione della sua biografia, in programma ancor prima della sua separazione, in cui racconta la sua infanzia, del rapporto con la madre che l'ha segnata profondamente e dei matrimoni che si è lasciata alle spalle. Demi è pronta a screditare Ashton. La tipica vendetta della donna ferita fino alla fine di una relazione. Fonti vicine all'attore dichiarano che si sta facendo del tutto per impedire alla Moore di rovinare l'ex marito, ma sembra quasi impossibile. Intanto i due 'ex' sembrano essersi incontrati in un ristorante a Las Vegas, lei in compagnia di un uomo, lui era in compagnia di amici. Si scambiano due parole, ma poi ognuno ritorna al suo posto e l'aria si fa più pesante di prima. Tuttavia se non fosse che Kutcher sembri così impegnato a spassarsela con Lea Michele, potremmo ancora credere che voglia ricucire gli 'enormi' strappi del suo matrimonio.