Uomini e Donne: Gionatan Giannotti difende lo show da Gianmarco

Ciò che sta succedendo tra la redazione di Uomini e Donne e Gianmarco Valenza sta avendo ripercussioni anche all’esterno. Gianmarco ha più volte provocato gli organizzatori dello show parlando di manipolazioni e giochi ai fini di audience. In un primo momento il ragazzo, che ha spiattellato questa cosa su tutti i media possibili e immaginabili, non ha avuto alcuna risposta ma, ad un certo punto, il produttore esecutivo Stefano Paramucchi ha deciso di risponderlo per le rime avvertendolo velatamente che alla prossima diffamazione sarebbe incappato in una denuncia. Insomma, a Uomini e Donne, non si sta mai tranquilli.

Uomini e Donne, Gionatan contro Gianmarco

Proprio in queste ore, è accorso in difesa della redazione di Uomini e Donne l’ex tronista dell’edizione 2008/2009, Gionatan Giannotti, e l’ha fatto tramite un post su Facebook:

Riferendomi a quanto accaduto tra Gianmarco Valenza e il produttore di “Uomini e Donne” Stefano Paramucchi vorrei solo dire due parole. Il mio percorso durò da novembre 2008 fino a maggio 2009. Nell’arco di questi mesi, da parte di produzione e redazione, non ho mai visto “imporre” qualcosa a qualcuno. Nessuno mi diceva chi dovevo portare fuori, nessuno creava giochini o magie per farmi mandare fuori dal programma persone che a me magari interessavano. Forse il contrario, cercavano di farmi ragionare quando di pancia facevo qualcosa di cui dopo magari potevo pentirmi. Mai più di questo. Odio questo tipo di attacchi, veramente. Come trovo “ridicolo” chi, con una spavalderia da far invidia, alla domanda: “Perché non sei più a Uomini e Donne?” risponde:” Sai, si vedeva già chi doveva portare fuori, è tutto pilotato, che ci stavo a fare? Per questo mi sono “autoeliminata/o “, sapendo benissimo in testa sua che non la/o stava ‘ca**ndo’ nessuno. È troppo più comodo così. Incontestabile da parte di chi ascolta ed è estraneo alla trasmissione. Detto questo, tengo a ribadire che la serietà e la professionalità dello staff di “Uomini e Donne” non si può mettere in dubbio sulla base del nulla più totale“.

Uomini e Donne: Gionatan contro Giamarco

In poche parole, secondo Gionatan, Gianmarco starebbe sbagliando di grosso. Le risposte non si sono fatte attendere: “Dopo 7 anni lontano da lì, fossi in te, non giudicherei non sapendo a distanza di anni quante cose sono cambiate. Sicuramente quando c’eri tu era tutto diverso, io ho espresso un malessere che ho vissuto senza voler fare polemica o tornare a far parlare di me. Ho ironizzato su questa cosa e probabilmente ha dato fastidio ma io non mi sarei mai permesso di giudicare senza sapere“. Lo scontro verbale tra i due è continuato e Gionatan ha insinuato che Gianmarco abbia fatto tutto questo per visibilità mentre il Valenza afferma che lui la questione l’aveva chiarita in puntata ma è stato tutto tagliato. Ma la verità da che parte sta? La redazione è cambiata a tal punto da rendere l’esperienza a Uomini e Donne un inferno per chi vi partecipa? O si tratta di semplici manie di protagonismo di certi elementi?